INSIEME SI MIGLIORA IL PRESENTE E SI COSTRUISCE UN FUTURO MIGLIORE
Direttore: Pasquale Sacino  - Redazione: Mettstr. 75a - 2504 Bienne - Telefono: 0041 32 345 20 24 - E-mail: rinascita@bluewin.ch
Casa d'Italia Biel-Bienne

 

Delegati anche dall’Europa
A Roma 2° Congresso del Partito comunista

Bienne, 19 Gennaio 2017- Ci saranno anche gli iscritti residenti in Norvegia, Francia, Spagna, Svizzera, Germania, Austria, e Gran Bretagna al secondo congresso del Partito Comunista che si celebrerà domenica prossima, 22 gennaio, a Roma.
“Dopo il primo congresso del 2014, il partito d’ideologia marxista-leninista, cioè non revisionista della storia dell’URSS che va dal 1917 al 1953, si ritrova a Roma per dibattere, analizzare, e proporre le sue posizioni, e soluzioni, sulla situazione economica e sociale in Italia, ed in Europa”, si legge nella nota del partito.
Il congresso “vedrà la partecipazione di molti degli attivisti del partito presenti in Italia, come quelli iscritti alle sezioni estere del partito. Ci saranno anche i rappresentanti dei partiti fratelli in Europa e nel Mondo del Partito Comunista come il KKE (Grecia), il PCPE (Spagna), il partito comunista della federazione Russa, e vari ambasciatori delle nazioni comuniste, con sede di rappresentanza nel nostro Paese”.
Segretario Marco Rizzo, il Partito Comunista “è da anni in prima linea per il protagonismo popolare nella vita politica italiana, e non per una semplice rappresentanza parlamentare. Il popolo e le classi lavoratrici devono tornare ad impegnarsi in politica affinché l’attuale sistema economico, quello del Capitale, unico responsabile del peggioramento delle condizioni di vita di milioni di persone in Italia e nel Mondo, venga superato una volta per tutta con la creazione della società comunista, proprio come avvenne nell’Unione Sovietica di Lenin e Stalin, dal 1917 al 1953. Oggi, il capitalismo non è il malato, ma la malattia. D’obbligo è quindi l’uscita dell’Italia dall’UE, dall’euro, e dalla NATO, braccio armato del capitalismo internazionale e delle banche che oggi concentrano la ricchezza di 3 miliardi e mezzo di persone nelle sole mani di 8 persone (statistica uscita questa settimana da parte di Oxfam, ONG britannica)”.

Iscrizioni aperte per rientro temporaneo in Trentino degli over 60

Bienne, 6 Gennaio 2017 - La Provincia autonoma di Trento sostiene il temporaneo rientro in Trentino di persone emigrate all'estero, nate in Trentino o residenti nei dieci anni precedenti all'emigrazione, che abbiano compiuto i 60 anni di età e che non abbiano beneficiato di alcuna agevolazione economica dall'ente pubblico per il rientro in Italia (inclusi i rimborsi per le elezioni regionali), negli ultimi 15 anni.
E' previsto il rimborso delle spese di viaggio di andata e ritorno. Il rimborso può essere esteso anche ad un accompagnatore, per lo stesso percorso di viaggio del richiedente, in caso di necessità comprovata da certificato medico. Le domande devono essere presentate con apposito modulo dall'1 gennaio al 31 marzo 2017 (Per informazioni e modulo si veda http://www.mondotrentino.net/primo_piano/pagina150.html ).